La trebbiatrice di Loiano

Come modella abbiamo scelto una vecchia trebbiatrice

La Trebbiatrice restaurata e perfettamente funzionante

Pubblicato il 29/07/2022

Alla Fiera D’la Batdura di Loiano non abbiamo solamente dedicato l’attenzione ai campanari di Monghidoro e alla loro scampanata bolognese ma abbiamo rivolto il nostro sguardo anche ad una vecchia signora di ferro e di legno che, grazie alla capacità e alla perizia di alcuni amici, ha ripreso a lavorare le spighe da trebbiare come le trebbiava un tempo.

Una trebbiatrice come una delle tante che un tempo si conducevano nei cortili delle case coloniche per trasformare in chicchi il grano mietuto ha ripreso quindi il suo lavoro, anche se per una sola domenica, per ricordarci della nostra storia e di quali sono stati i passi che ci hanno condotto fino ad oggi.

Per vedere l’articolo dedicato ai Campanari di Monghidoro cliccate QUI. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.