Giorni alle Ariette: “Le Uova di Pasqua”

Se questa è l’immagine che diamo di noi a chi passa per via Rio Marzatore significa proprio che abbiamo sbagliato tutto, oppure che la nostra società ha imboccato una strada che la porta sempre più lontana dalle origini della vita, della terra, delle piante, degli animali e degli uomini.

L’Arte che verrà. L’Arte che vede il passato senza nostalgia.

Sono tutte riflessioni per capire come è fatta l’Arte e perché, essendo una forma di pensiero e non di “spontaneismo”. Bisogna saper avere cultura dell’Arte per poi saper fruire dell’Arte, e capirne la sua evoluzione e decadenza, per non dire “morte dell’Arte”.