L’Arte che verrà. L’Arte che vede il passato senza nostalgia.

Sono tutte riflessioni per capire come è fatta l’Arte e perché, essendo una forma di pensiero e non di “spontaneismo”. Bisogna saper avere cultura dell’Arte per poi saper fruire dell’Arte, e capirne la sua evoluzione e decadenza, per non dire “morte dell’Arte”.

E’ Silvia Bruni l’artista del mese di dicembre

Questo microfilm di 15 minuti è un approfondimento sul mondo di Silvia Bruni più che un procedere di nozioni sull’arte e le sue interpretazioni. Al centro c’è l’artista che lavora per un suo bisogno, non per i suoi quadri.