L’avventura degli Autori dietro L’Angolo. Francesco Menozzi il 30 giugno. Ancora poesia.

Il caffè letterario che non è solo letterario

A Bazzano arriveranno gli Autori dietro l’Angolo

Pubblicato il 27/06/2022

Il terzo giovedì di aperitivo con l’autore al Bar l’Angolo di Bazzano sarà ancori dedicato alla poesia con Francesco Menozzi, poeta di Modena che ancora non abbiamo conosciuto, sarà una occasione per farlo. Siamo di nicchia (?), viva la nicchia. Ci vediamo giovedì 30 giugno. 

Il Resto del Carlino in data 30-06-2022

 

Abbiamo pubblicato il 24/06/2022

Il primo video estratto dagli incontri di Autori dietro l’Angolo  lo dedichiamo al primo ospite del programma che abbiamo organizzato al Bar l’Angolo di Bazzano ovvero: Tizio Bononcini.

Con Tizio, giovedì 16 giugno, abbiamo parlato del mondo di un cantautore che scrive le sue canzoni con ironia partendo dall’osservazione delle nostre ossessioni quotidiane. In questo incontro, quindi, sono uscite considerazioni interessanti e l’intervista ha preso, per fortuna, un tono amicale perdendo l’impostazione accademica strutturata dallo standard televisivo ed è (a mio avviso) andata ad avvicinarsi al reale sentire dell’autore.

Ecco quindi un brano video della lunga intervista dadicata a Tizio Bononcini:

Abbiamo pubblicato il 22/06/2022

Dopo aver trascorso il primo incontro/aperitivo con il cantautore bolognese Tizio Bononcini, ci prepariamo ad presentare un argomento che in pochi vogliono affrontare perché considerato di nicchia, troppo di settore (?) o troppo lontano dagli standard produttivi lavorativi abituali (?), ovvero la poesia.

Ma è proprio così difficile leggere libri di poesia? Ne parleremo con una poetessa che il pubblico di Millecolline conosce ormai da tempo: Miriam Bruni che speriamo possa colloquiare con l’ospite (in)atteso il quale dovrà distaccarsi dai suoi impegni.  L’appuntamento, come al solito, sarà per giovedì 23 giugno al Bar l’Angolo in Piazza G. Garibaldi a Bazzano (BO).

Aggiungiamo che se volete saperne di più abbiamo pubblicato recentemente una intervista che Monica Baldini ha fatto a Miriam Bruni

 

Pubblicato il 11/06/2022

Autori dietro l’Angolo è una nuova iniziativa della nostra rivista, Millecolline, ed è una nuova avventura (sfida?) per noi; proporre una serie di incontri al Bar dell’Angolo in Piazza G. Garibaldi a Bazzano al giovedì e trasformarlo in un aperitivo con l’autore. Questa è una cosa non ancora accaduta dalle nostre parti (che sappia io). Potremo incontrarci all’aperto, nel dehor, e partecipare a incontri con soggetti strani come poeti, musicisti o creativi di qualche genere artistico e correre il rischio di capire che, in fondo, sono persone come noi. Magari alla fine andare a cena insieme, come si faceva una volta.

Per il primo incontro, 16 giugno, abbiamo cercato di soddisfare una nostra curiosità: cosa è successo dal giorno dell’intervista di Millecolline con Tizio Bononcini ad oggi? Quale occasione migliore per farcelo dire direttamente da lui? Naturalmente abbiamo chiesto a Tizio di portare il suo strumento preferito per farci sentire qualche nuovo brano. 

Di Miriam Bruni conosciamo ormai parecchie cose (è una collaboratrice di Millecolline) attraverso quella sua vitalità poetica e quella sua capacità di comporre testi critici su raccolte poetiche di altri autori poeti come lei – come dimostra nella rubrica MiP di questa stessa rivista. Il 23 giugno avremo l’opportunità di conoscerla meglio attraverso una conversazione con un ospite a sorpresa.

Il 30 giugno sarà la data in cui incontreremo un ospite che ci è stato presentato e consigliato dalla nostra amica Francesca Ganzerla; si tratta di Francesco Menozzi, un poeta di Modena che conosceremo meglio in questa occasione.

Infine, il 7 luglio ci sarò anch’io, Roberto Cerè, per presentare i volumi fotografici dedicati alle 4 stagioni che riguardano il mio modo di fotografare la Valsamoggia usandola come tavolozza-colore: Inverno, Primavera, Estate ed Autunno.

Con Autori dietro all’Angolo prevediamo di proseguire nel nostro intento proponendovi altre date in luglio e settembre, sempre al giovedì.  

Non c’è bisogno della “palla” della prenotazione (anche se in locandina ho messo il mio numero): siamo fra amici, chi potrà arrivare arriverà e sarà festa; chi non potrà speriamo che prima o poi possa…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Roberto Cerè

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.