Dimorare, l’arte pubblica tracciata da Francesco Finotti

A Rocchetta di Guiglia l’installazione con vista sul Cimone

Dimorare, da giugno a settembre 2021

Pubblicato il 21/07/2021

A pochi passi dal campanile di Rocchetta di Guiglia, nella campagna che mostra il Cimone in direzione del Panaro è sorta una istallazione curata da Francesco Finotti in collaborazione con i ragazzi dell’ Istituto Superiore d’Arte A. Venturi di Modena e sostenuto dalla Associazione Amici di Rocchetta assieme al comune di Guiglia.

Questo lavoro a più mani potrà essere visitabile, pardon, godibile fino alla fine di settembre ed è una istallazione dichiaratamente creata per poter essere “occupata” per svago, relax o impegno; nel caso in cui la si voglia trasformare in un anfiteatro in cui presentare libri, piccoli concerti, incontri artistici beneficiando di un panorama spettacolare è bene contattare la Associazione Amici di Rocchetta e chiedere se, per caso, qualcuno non voglia fare altrettanto proprio nella data da voi prevista.

Cerchiamo quindi di saperne di più dalla voce degli organizzatori che presentano l’iniziativa descrivendola in questa video intervista.

 

Testo di presentazione e intervista video a cura di Roberto Cerè

Per la rivista d’Arte Millecolline

Tutti i diritti riservati

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.