Vivo dal Vivo per tutta l’estate a partire dal 19 maggio

Il Teatro delle Temperie riparte dall’estate

Vivo dal Vivo aprirà la stagione mercoledì 19 maggio con Andrea Lupo

Pubblicato il 18/05/2021

 

Dopo le chiusure dei teatri la compagnia teatrale di Valsamoggia, riparte direttamente all’aperto, con 4 rassegne in altrettanti comuni del territorio bolognese

Appuntamento mercoledì 19 maggio alle 19.00 al Parco Primo Maggio di Bazzano per la prima puntata del “Lupo Live Show – Summer Edition”. Le riprese del talk show teatrale, settimanale di e con Andrea Lupo, nato in streaming Facebook durante il lockdown, verranno infatti trasferite all’aperto e il pubblico potrà assistere dal vivo e venire coinvolto.

In questo modo la compagnia di Calcara – Valsamoggia, riparte dopo la lunga sospensione degli spettacoli dal vivo causate dal Covid, direttamente con la stagione estiva “Vivo dal Vivo” 2021.

Quattro rassegne in quattro comuni del territorio bolognese: Valsamoggia, Casalecchio di Reno, Sala Bolognese, Monte San Pietro. La programmazione di Teatro delle Temperie fa parte di Bologna Estate 2021, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione Turistica.

 

Bazzano

Si parte per l’appunto a Bazzano, nel cuore verde del centro storico, al Parco Primo Maggio con la rassegna “Parco Spettacolare”. Una location a cui Teatro delle Temperie è ormai affezionata e che quest’estate vedrà alternarsi tre cartelloni, in una lunghissima programmazione che prosegue fino all’8 settembre. Prosa al lunedì sera, con produzioni di Teatro delle Temperie e ospitalità di altre compagnie che nei lavori selezionati toccheranno importanti temi sociali. Al mercoledì le riprese del “Lupo Live Show – Summer Edition”. Infine seguendo la lunga tradizione di Teatro delle Temperie in questo ambito, “Circo-teatro Spettacolare”: un cartellone di circo-teatro, per pubblico di tutte le età alla domenica sera. Per tutta la durata della rassegna il chiosco per aperitivi all’interno del parco verrà gestito da “Si può fare – Bottega equosolidale di Valsamoggia”.

Durante la stagione debutteranno svariate nuove produzioni della compagnia: la prima, il 14 giugno al Parco Primo Maggio di Bazzano sarà lo spettacolo “Tony e Ketty”. Una commedia di Andrea Lupo che parte da un omaggio alla tradizione della balera e del liscio romagnolo, proprio nell’anno della scomparsa del mitico Raoul Casadei. A breve tutti i dettagli sugli spettacoli e la programmazione complessiva di “Vivo dal Vivo 2021” saranno online sul sito www.teatrodelletemperie.com.

 

Casalecchio di Reno

Teatro delle Temperie porta poi di nuovo la sua stagione estiva direttamente sulle rive del fiume Reno, nella suggestiva location della “Casa delle Acque” di Casalecchio di Reno con la rassegna di prosa “Cabaret di Fiume”, in cui alle produzioni della compagnia si aggiungerà un concerto dedicato alla tradizione musicale del sud Italia e alla world music. Sì parte il 17 giugno con lo spettacolo “Va dove va l’acqua”, un omaggio al legame tra i canali e la città di Bologna, e prosegue fino al 2 settembre per un totale di dieci serate. Grazie all’associazione “Casa delle Acque APS” sarà possibile per il pubblico prenotare una apericena picnic nel parco in riva al fiume prima dello spettacolo.

 

Monte S. Pietro

Nel cortile dell’istituto comprensivo di Calderino, frazione di Monte San Pietro, per il secondo anno Teatro delle Temperie porta poi un’altra rassegna estiva dedicata alla prosa: “Cabaret di Monte”. Un campetto da basket che ospita un palcoscenico, per portare la magia degli spettacoli dal vivo ovunque sia possibile raggiungere il pubblico. La rassegna si apre martedì 22 giugno con “Madame Banshee – il Futuro è nelle sue mani”: il primo di cinque appuntamenti con diverse produzioni della compagnia di Valsamoggia. Le serate procederanno fino al 24 agosto, sempre al martedì sera, con possibilità di aperitivo all’arrivo per il pubblico, grazie alla collaborazione con l’associazione culturale del territorio “Circolo Arci la Conserva APS”.

 

Sala Bolognese

Dal 29 giugno al 31 agosto, infine, Teatro delle Temperie anima ancora una volta le serate estive di Sala Bolognese, portando la magia del teatro dal vivo nella storica cornice del parco di Villa Terracini, nella frazione di Osteria Nuova con la rassegna “Salamandra Cabaret”. Cinque appuntamenti con altrettante produzioni della compagnia di Calcara. Apre la rassegna “Il Circo Capovolto”, il loro lavoro più famoso e premiato.

Vivo dal Vivo 2021
fa parte di Bologna Estate 2021, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione Turistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.