Siam venuti a cantar maggio e ve lo raccontiamo -VIDEO-

Siam venuti a cantar maggio. Vi raccontiamo il Cantamaggio 2016 che abbiamo organizzato ad Oliveto assieme alla Lanterna Magica. Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno partecipato e contribuito alla buona riuscita di questa tradizione locale che non si vedeva celebrare da tanti anni nelle nostre colline. Eppure siamo tornati e vogliamo ricordare che il Cantamaggio 2016 ad Oliveto si è potuto celebrare anche grazie alla ospitalità alcune realtà che ci hanno aperto le porte dei loro cortili: Casa Vallona (che ha affrontato una tournee un pò lontano da casa) la quale sarà il punto di partenza del Cantamaggio del 2017; la famiglia Zambelli che ci ha ospitato “al volo” con nostra grande sorpresa ed allegria e La Faggiola a cui abbiamo affidato le nostre speranze di non essere bagnati da un temporale in arrivo che poi non si è scatenato. Tutto questo lo vedrete nel nostro racconto, buona visione e torneremo a cantar maggio nel 2017.

 

 

Il Cantamaggio è una tradizione popolare che si perde nella notte dei tempi ma che negli anni ha subito anche cicli di oblio, ora siamo in un ciclo di oblio, tanto che oggi quasi nessuno saprà rispondere alla domanda: -“Cos’è il Cantamaggio?”. Molti però avranno partecipato ad estemporanee camminate campestri con soste in agriturismi e in radure, altri avranno fatto passeggiate con musicisti che ogni tanto sostavano a suonare e magari avranno pensato: -“Ma che bella novità che si sono inventati per stare all’aperto e in compagnia festante!”. Certo, che bella novità.

Nella tradizione popolare emiliana e, sicuramente anche in quella di tante altre Regioni italiane, questa “novità” si chiamava Cantamaggio e le soste erano il motivo per augurare tante buone cose: il buon raccolto estivo, la buona salute degli animali da stalla e di cortile, la buona sorte a chi coltivava le terre; lo si faceva cantando, ballando, bevendo e mangiando qualcosa per poi riprendere il viaggio verso la nuova sosta. Questa tradizione è stata mantenuta autentica e proposta da ormai 30 anni da un gruppo di musica popolare delle nostre colline: Lanterna Magica. Millecolline e Lanterna Magica vorrebbero portare le “cante”, le musiche e i balli di buon augurio (come la tradizione vuole) e le vorrebbe portare fra le colline di Oliveto. Per ora abbiamo ricevuto due adesioni fra i coltivatori, ora ne stiamo cercando altre due per abbellire la festa e il percorso. Al termine del pomeriggio, previsto per domenica 15 maggio 2016, abbiamo pensato di ritrovarci a cenare, con suonata finale, presso il Centro Sociale di Stiore. Tutti sono invitati. La partecipazione è gratuita ed è aperta a persone di ogni età, a ballerini tradizionali e musicisti di ogni estrazione. Ai coltivatori non vengono chiesti denari (solo un pò di vino con pane e salame (o loro prodotti da far conoscere)); il Cantamaggio è una manifestazione di ringraziamento e buon augurio e vogliamo mantenerla autentica. Nel caso in cui voleste ospitarci potete scriverci in redazione oppure chiamare il 338 3155820 (Roberto). Se volete fate circolare anche il video. Grazie.

 

 

Produzioni Millecolline

Diritti Riservati.

2 thoughts on “Siam venuti a cantar maggio e ve lo raccontiamo -VIDEO-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.