Editoriale Millecolline. Ricordando Pier Paolo Pasolini

Rileggendo questi incipit di brevi saggi od articoli, scritti in tempi di ricerca di identità “repubblicana”, considerando il contesto e l’epoca, l’attualità delle situazioni presentate è davvero sconcertante. I contenuti sono rimasti invariati

Editoriale Millecolline. Manca il plus valore alla Vita

Non abbiamo bisogno di lingue artificiali, di modelli precotti per analfabeti permanenti. In questo modo nessuno può pensare di avere capacità di interagire con gli altri, con la diversità, la disuguaglianza, la comunità in cui vive.

Editoriale Millecolline. Siamo alla fine della carta stampata

Un tempo i giornali ed i libri hanno rappresentato delle “bussole” per i lettori, perché erano sintonizzati sui problemi vivi della quotidianità: ci si esprimeva sui comportamenti, sui doveri, sui sentimenti ed il rispetto delle tradizioni, le regole del vivere sociale, sui desideri suggeriti dal progresso, sui sogni