Disoccupate le strade, un tributo a Claudio Lolli -MICROFILM-

A Bazzano il 6 Settembre davanti alla Rocca

Il tributo a Claudio Lolli negli arrangiamenti di Disoccupate le strade.

Pubblicato il 10/09/2020

Progetto coraggioso quello che i componenti di Disoccupate le Strade hanno presentato il 6 settembre a Bazzano in occasione dell’apertura della rassegna Corti, Chiese e Cortili 2020.

Coraggioso per la scelta del cantautore: Claudio Lolli è ancora per molti un cantautore “scomodo”.

Coraggioso per la scelta degli arrangiamenti: il pubblico italiano se non sente la fotocopia di quello che già conosce storce il naso.

Coraggioso per la scelta della cantante: il pubblico italiano non è addestrato ad ascoltare una voce femminile al posto di colui che per anni ha vestito le parole con la sua voce maschile da cantautore.

Coraggioso per la scelta dei brani presentati dove non erano presenti veri “cavalli di battaglia” di Lolli ma una oculata, diversa, selezione di brani.

Ricordiamo il contributo che Millecolline ha dato al cantautore con un breve video commemorativo davanti alla camera ardente.

Onore al coraggio di osare; ecco un breve estratto del concerto:

Testo e video di Roberto Cerè per la rivista Millecolline

Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.