La nuova avventura artistica di Giovanni Neri fra i colori del Vangelo

Seguiremo l’artista samoggino nel suo nuovo percorso artistico

E’ l’inizio di una storia per Giovanni Neri

 

Pubblicato il 24/06/2020

A Ponte Samoggia in Valsamoggia, un giorno del mese di giugno 2020 incontro Giovanni nella sua nuova casa in cui ha trasformato la cucina in studio e laboratorio creativo. Ci sediamo, ognuno sulla poltrona comoda per chiacchierare fra amici e subito si viene al sodo: -“Giovanni mi hai detto per telefono che hai iniziato un nuovo percorso artistico; dimmi qualcosa di più”.

La risposta è semplice: -” Roberto, ti ho chiamato perché sto dipingendo nuove cose con un nuovo percorso descrittivo ispirato ai colori del Vangelo secondo Giovanni, sento che ci saranno molte momenti diversi sul mio percorso e mi piacerebbe che tu mi seguissi documentando le diverse fasi”

Così abbiamo iniziato, con la apparente semplicità del carattere socievole di Giovanni. Ci siamo accordati sulle prime cose da fare e sul primo appuntamento che sarebbe stato per il sabato successivo. Così è andata ma al sabato concordato le cose erano già cambiate: -” Il quadro che mi vedrai fare questa mattina sarà l’ultimo di una serie che pensavo fosse molto più lunga perché una nuova lettura che ho intrapreso mi ha fatto vedere le cose in modo diverso così cambierò i miei progetti pittorici impiegando altri supporti e metodi”

Evoluzione in atto. Ecco il primo video scaturito da quell’incontro:

 

 

Testo, fotografie e video a cura di Roberto Cerè per la rivista Millecolline

Tutti i diritti Riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.