Quarantena Culturale firmata Temperie

Proposta con frase fondamentale: “La bellezza uccide i virus”

Teatro delle Temperie dal 30 marzo 2020

 

Pubblicato il 07/04/2020

 

QUARANTENA CULTURALE

la bellezza uccide i virus

 

Vietato essere umani. Da stasera Teatro delle Temperie sperimenta la sua prima webserie in diretta streaming, di e con Andrea Lupo.

Vietato essere umani è una webserie. Vietato essere umani è un’improvvisazione in diretta streaming Facebook. Ogni sera un soggetto diverso, ma con un filo narrativo coerente, ispirato ad una visione deformata e fantascientifica della odierna emergenza di pandemia. Una nuova sfida, che si aggiunge alle altre proposte della Quarantena Culturale, con cui il nostro teatro resta in attività e non rinuncia a raggiungere le persone”.

Questo il commento di Andrea Lupo, creatore e direttore di Teatro delle Temperie, che ha sede operativa a Calcara – Valsamoggia, una compagnia di teatro che è stata tra i primissimi a utilizzare i propri mezzi social per proseguire la propria attività culturale, proponendo contenuti per adulti e per bambini, all’insegna dello slogan “la bellezza uccide i virus”, che continua:

“Da sempre lavoriamo per diffondere bellezza e stimoli culturali, perché siamo convinti che sia una delle necessità fondamentali degli esseri umani, che ne siano pienamente consapevoli o no. Interromperci proprio adesso, in un momento di grande difficoltà per tutti, sarebbe stato un controsenso. Vogliamo fare la nostra parte. Ne abbiamo bisogno anche noi, perché stare fermi non ci avrebbe aiutato ad arrivare insieme alla fine di questa crisi inedita, che crea incertezza per tutti. Dare tanto spazio alle attività in diretta, seppur non sempre facile, ci aiuta a mantenere viva almeno una parte dell’esperienza teatrale, che non vediamo l’ora di riprendere non appena sarà possibile.”

Oltre alla webserie, all’interno del palinsesto Quarantena Culturale si aggiungono appuntamenti per bambini, sempre disponibili in streaming sulla pagina Facebook Teatro delle Temperie, come Nina InventaStorie con Alessia Raimondi, un “teatro casalingo” per inventare storie con gli oggetti di casa, aiutandosi con la fantasia e l’immaginazione, Fiore Tales con Fiorenza Montanari, storie per bambini raccontate in inglese, TeatroPaciughi di strega Giulia con Giulia Nasi, che attraverso l’arte, qualche oggetto e tanta inventiva, aiuta i bambini a creare oggetti per far vivere le proprie storie a casa, e Le favole di Zia Titti con Tiziana Irti, che leggerà favole senza tempo per i bambini di oggi e di ieri.

A questo link il programma” Quarantena Culturale” della settimana

https://tinyurl.com/ra53tyj

Qui le dirette delle scorse settimane ancora disponibili per la visione :

https://tinyurl.com/vdu9mh4

Video trailer riassuntivo:

https://tinyurl.com/qqywnqo

Qui le dirette e i contenuti dedicati ai bambini:

https://tinyurl.com/r8cwdnb

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.