Le Voci del Tempo, Luciano Generali ci racconta il Tarocchino Bolognese.

Undici appuntamenti, ogni ultimo giovedì del mese

Luciano Generali ospite al Le Voci del Tempo

Pubblicato il 06/06/2024

Bazzano in Valsamoggia 30/05/2024

Prima dell’avvio della serata dedicata alla scoperta iconografica e storica del Tarocchino Bolognese da parte del bazzanese Luciano Generali abbiamo girato un breve video, condotto dal prof. Franchino Falsetti, che con l’intenzione di tracciare un riassunto dell’incontro.

 Ricordiamo che il prossimo appuntamento con “Le Voci del Tempo” sarà dedicato al “mitico” Bar Clan bazzanese di Celso Ferrari in cui potremo ascoltare anche brani musicali.

Incontri per ritrovare il territorio attraverso coloro che lo abitano.

Appuntamento di giovedì 30 maggio 2024, ore 18:00, nella Sala Topazio dell’Albergo della Rocca a Bazzano in Valsamoggia (Bo).

Il Tarocchino Bolognese è un antico gioco con le carte che tutt’oggi conserva numerosi estimatori. Luciano Generali, decano e storico di questo gioco, ce ne spiegherà ogni dettaglio. 

Al termine dell’incontro potremo prenotare un piatto di tagliatelle con un bicchiere di sangiovese al ristorante dell’Albergo della Rocca.

L’incontro è gratuito e aperto a tutti.

Non c’è bisogno di prenotazione ma se volete i posti in prima fila vi consigliamo di chiamare il 338 31 55 820 (Roberto – Millecolline)

L’intero programma di incontri delle Voci del Tempo 2024 è disponibile ad uso delle vostre agende.

Segnatevi che gli appuntamenti saranno ogni ultimo giovedì del mese (a parte agosto…) e aggiungete che ad ogni fine serata verrà distribuito un buono sconto per un piatto di tagliatelle bazzanesi e un bicchiere di vino.

Si avete letto bene, al termine di ogni serata potremo trovarci attorno ad un tavolo del Ristorante dell’Albergo Rocca di Bazzano davanti ad un buon piatto di tagliatelle e un buon bicchiere di sangiovese.

Comincerà così il nuovo anno di incontri con le voci delle persone che animano, o hanno animato, la vita del paese e della Valsamoggia; una serata dedicata a loro per incontrarci di nuovo e, magari, reinventarci nuove occasioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *